Gli alberi di gelso sono facili da curare e producono frutta dolce in abbondanza. L’aspetto più difficile della crescita degli alberi di gelso li sta propagando, quindi è meglio comprare un inizio.

Panoramica dell’albero di gelso

Fatti rapidi

Origine Asia e Nord America
Nome scientifico Morus spp.
Famiglia Moraceae
Tipo Latifoglie fruttificazione albero
Nomi Comuni albero di Gelso
Altezza Fino a 80 piedi
Tossicità Non è tossico
Luce Pieno sole
Irrigazione Siccità-tollerante
Parassiti Bruchi e insetti di scala

Varietà

Crescente albero di gelso al campo

Gelso nero-Morus nigra

Gelso nero - Morus nigra

Questi gelsi sono originari della Cina e preferiscono un clima caldo. Le regioni più fredde in cui possono essere coltivate sono la zona di resistenza USDA 6; qualsiasi inferiore e l’albero non sopravviverebbe all’inverno. Gli alberi di gelso nero sono il più piccolo di tutti gli alberi di gelso, con la capacità di crescere fino a 30 piedi di altezza. Tuttavia, a meno che non siano potati quando sono giovani e addestrati per formare una forma di albero, spesso diventeranno più un cespuglio di gelso che un albero.

Il persiano nero

porta un grande frutto succoso nero lungo più di un pollice.

Kaester

Questa cultivar frutta pesantemente, portando un’abbondanza di frutta molto dolce fino a 1,5 pollici di lunghezza. L’albero è nato a Los Angeles, negli Stati Uniti, nel 1971.

Shangri-la

Questa cultivar ha fogliame interessante, con foglie a forma di cuore sovradimensionate. Gode di calore ed è un gelso ideale per la coltivazione nel sud degli Stati Uniti. Proviene dalla Florida e porta grandi frutti neri.

White Mulberry – Morus alba tatarica

White Mulberry - Morus alba

White mulberry trees were originally imported from China to the US as part of the emerging silk trade because silkworms amed to eat mulberry trees. Il commercio della seta non è riuscito a decollare in Nord America, ma i gelsi bianchi erano qui per rimanere. Crescono facilmente, essendo perdonati dalle cattive condizioni del suolo e possono anche adattarsi a crescere in ombra parziale. Nonostante il loro nome, i frutti del gelso bianco sono in realtà di colore viola scuro, anche se iniziano come bianco. Gli alberi di gelso bianco sono la più alta delle tre varietà, crescendo fino a 80 piedi di altezza. Possono assumere molte forme, a seconda della cultivar, con alcuni alberi che hanno l’abitudine di piangere, mentre altri crescono fino a formare una forma piramidale.

Riviera

I frutti viola di questa cultivar sono carnosi, succosi e dolci. L’albero proviene dalla California e ha un lungo periodo di raccolta da aprile a giugno.

Red Mulberry – Morus rubra

Red Mulberry - Morus rubra

Gli alberi di gelso rosso, noti anche come alberi di gelso americano, sono originari degli Stati Uniti. Sono noti per essere cresciuti lungo tutta la costa del Golfo fino al Massachusetts. Gli alberi di gelso rosso hanno una durata di vita fino a 75 anni e possono crescere fino ad altezze di 70 piedi in un terreno ricco e fertile. Sono resistenti al freddo a temperature inferiori a 0 ma preferiscono il calore. L’aspetto del gelso rosso è simile al gelso nero, anche se ha ramoscelli più delicati e gemme più piccole. Molti alberi di gelso rosso sono stati ibridati con alberi di gelso bianco per formare nuove cultivar.

Pakistan

Originaria del Pakistan, questa cultivar predilige il clima caldo ma può tollerare inverni più freddi. Porta frutti eccezionalmente grandi, che misurano fino a 3,5 pollici di lunghezza.

Russo

Questa cultivar ha avuto origine in Cina ma è stata coltivata in Europa per oltre 1.500 anni. E ‘ molto tollerante di vento, e così, è comunemente usato come un frangivento. Cresce fino a 35 piedi di altezza ed è una delle cultivar più resistenti (California Rare Fruit Growers).

Prendersi cura del proprio albero di gelso

Irrigazione

Irrigazione di gelso

Gli alberi di gelso sono abbastanza tolleranti alla siccità una volta maturi e quindi non hanno bisogno di essere annaffiati frequentemente. Durante l’autunno, l’inverno e la primavera, le precipitazioni da sole di solito forniscono sufficiente idratazione per l’albero, anche se beneficerà di ulteriori annaffiature durante le lunghe stagioni secche. L’albero dovrebbe essere piantato in terreno ben drenante in quanto non gli piace sedersi in terreno fradicio, e la qualità ben drenante del suolo aiuterà a deviare l’acqua dalle radici dell’albero. L’albero preferirebbe essere in terreno ricco con alto contenuto organico, anche se crescerà bene in una varietà di tipi di terreno.

Luce

Il gelso sarà idealmente in una posizione di pieno sole. Ciò incoraggia una maggiore produzione di fiori, che a sua volta si tradurrà in più frutti di gelso. Le grandi varietà di questo albero possono crescere fino a 80 piedi di altezza, quindi il pieno sole per questi alberi non sarà un problema in quanto probabilmente torreggeranno molto al di sopra di qualsiasi albero o edificio vicino. Alcune varietà, in particolare gli alberi di gelso nero, possono raggiungere solo altezze di 20 a 30 piedi, o varietà nane solo 6 piedi in modo che possano finire all’ombra di alberi più grandi o edifici vicini. È importante quando si pianta un albero di gelso prendere nota della luce, assicurandosi che non sia ombreggiato.

I giovani alberi di gelso in particolare avranno bisogno di pieno sole per crescere alti e forti, quindi dovrebbero essere posizionati lontano da tutto ciò che potrebbe metterli all’ombra. Alcune varietà di gelso si adatteranno all’ombra parziale, ma produrranno meno fiori e, quindi, meno frutta. Questo potrebbe non essere un problema se non sei interessato al frutto, ma per un albero abbondantemente fruttifero, è consigliabile garantire il pieno sole (Università della Florida).

Temperatura

La maggior parte degli alberi di gelso sono adatti per la coltivazione nelle zone di resistenza USDA da 5 a 9, anche se alcune varietà sono resistenti alle zone 3 e 4. L’albero gode di calore, crescendo felicemente in condizioni di pieno sole. Durante l’inverno, è una buona idea pacciamare il terreno che circonda la base dell’albero, in quanto ciò aiuta a isolare le radici dal congelamento. Ciò è particolarmente importante per i giovani alberi di gelso in quanto potrebbero non avere ancora sistemi di radici forti che possono sopravvivere a temperature fredde prolungate.

Propagazione

Propagazione del gelso

Gli alberi di gelso sono difficili da coltivare dal seme. Richiedono 90 giorni consecutivi di freddo, e anche allora, hanno un basso tasso di successo germinazione. Se vuoi coltivare un albero di gelso, è meglio comprarne uno da un vivaio stimabile, dove ora sono prontamente disponibili. Una volta erano considerati un fastidio, a causa del disordine che lasciavano a terra e del modo in cui crescevano in modo simile alle erbacce, diventando invasivi in alcune aree. Ciò ha portato ad una mancanza di disponibilità di gelso, ma l’albero è diventato ancora una volta in voga mentre le persone imparano come usarlo correttamente.

Per piantare l’albero nel tuo giardino, seleziona un’area lontana da marciapiedi ed edifici, idealmente un prato o un’area simile. Ciò impedirà un pasticcio da formare sul vostro patio quando i frutti cadono. Le grandi varietà dovranno essere piantate a circa 30 piedi di distanza, mentre le varietà più piccole dovrebbero essere da 10 a 15 piedi di distanza. Scavare un buco profondo per sedersi la palla radice e coprirlo con terreno ricco di sostanze nutritive. Una volta piantato, innaffia profondamente l’albero, quindi continua la normale cura.

Fiori

I fiori di gelso sbocciano

I fiori del gelso sono bianchi e abbastanza insignificanti. Fioriscono all’inizio della primavera prima di trasformarsi nel frutto dell’albero.

Frutta

Frutta di gelso

I frutti di gelso sono dolci e hanno l’aspetto di una mora estesa. Sono disponibili in varietà rosse, nere e bianche e il tempo per la raccolta dipenderà dalla varietà. Le varietà bianche e rosse maturano per prime, essendo disponibili per la raccolta in tarda primavera, mentre le varietà nere non maturano fino alla fine dell’estate.

Per raccogliere i gelsi dall’albero, avrete bisogno di molta pazienza in quanto questo è un compito che richiede tempo. Spremere delicatamente la bacca per allentarla dall’albero, facendo attenzione a non spremere troppo forte e finire coperto di succo. Se preferisci una soluzione di raccolta meno laboriosa, prepara un foglio attorno alla base del tuo albero di gelso e poi scuoti delicatamente i rami per incoraggiare la caduta del frutto. Raccogliere il foglio e lavare i gelsi prima di mangiare o cucinare con loro. Si terrà in frigo per un massimo di tre giorni, o si potrebbe congelare eventuali avanzi per diversi mesi. Fanno ottimi snack secchi o possono essere usati per fare torte, frullati o anche vino.

Problemi comuni

Problemi di gelso

I principali parassiti di un albero di gelso sono bruchi e uccelli. Gli alberi di gelso sono un alimento preferito dei bachi da seta, che sono i bruchi delle falene di seta. In effetti, gli alberi di gelso bianco furono introdotti per la prima volta in Nord America dalla Cina come fonte di cibo per i bachi da seta quando l’America stava cercando di avviare il proprio commercio di seta. I modi naturali per tenere a bada i bruchi includono spruzzare l’albero con olio di neem o fare uno spray all’aglio fatto in casa.

Un altro problema per gli alberi di gelso sono gli uccelli, che amano banchettare con i frutti. Se si dispone di un grande albero di gelso, questo non dovrebbe essere troppo di un problema perché l’albero produrrà più di abbastanza frutta per soddisfare gli appetiti di entrambi gli uccelli e la vostra famiglia. In effetti, di solito ci saranno più gelsi di quanto tu possa mangiare. Il problema principale con gli uccelli che mangiano i frutti è che tendono a farlo in modo disordinato, lasciando resti di gelsi su tutto il terreno. Il modo migliore per evitare questo problema è quello di piantare il tuo albero di gelso lontano da casa o da qualsiasi area del patio in modo che i gelsi caduti non siano un fastidio. Gli alberi di gelso nani non porteranno tanti frutti, quindi se vuoi impedire agli uccelli di mangiare tutti i tuoi gelsi, puoi usare la rete per coprire l’albero durante il periodo del raccolto.

Hai trovato utile questo articolo? Passamelo!

 Gelso Albero - coltivazione e cura Gelso per frutta o giardino ornamentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.