Motivazioni e punti chiave

Questo articolo si propone di aiutare gli infermieri a intraprendere la somministrazione di clisteri in modo sicuro, efficace e centrato sul paziente, garantendo privacy e dignità. La somministrazione di un clistere è una procedura sanitaria comune, che può essere utilizzata per fornire farmaci o aiutare l’evacuazione intestinale.

La somministrazione di un clistere deve essere effettuata da un infermiere competente.

Un clistere è una preparazione liquida inserita nel retto.

L’infermiere deve spiegare la procedura al paziente e deve assistere l’individuo prima, durante e dopo la procedura.

L’infermiere deve documentare tutte le cure prestate.

Attività riflessiva

Gli articoli sulle competenze cliniche possono aiutare ad aggiornare la tua pratica e assicurarti che rimanga basata sull’evidenza. Applica questo articolo alla tua pratica. Rifletti e scrivi un breve resoconto di:

Come ti sei sentito di eseguire questa procedura intima.

Gli elementi positivi dell’erogazione delle cure e quelli che potrebbero essere migliorati.

Gli abbonati possono caricare i loro account riflettenti a: rcni.com/portfolio.

Norma di cura.30, 14, 34-36. doi: 10.7748 / ns.30.14.34.s43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.