Alexa di Amazon, un assistente personale digitale voice-powered, è l’ultimo di una lunga serie di servizi innovativi da parte della società con sede a Seattle. Amazon ha già utilizzato il programma Amazon Prime, che offre spedizione gratuita e altri vantaggi, per costruire un seguito massiccio e ferocemente fedele per il marchio. Alexa presenta una nuova opportunità per i consumatori e i commercianti di terze parti che vendono sulla piattaforma di Amazon consentendo ai clienti di acquistare prodotti semplicemente dicendo ad alta voce ciò che vogliono ordinare.

Sembra che Amazon abbia capito bene con Alexa. Questo assistente digitale fa un sacco di cose diverse. Non è solo la sorella più cool di Siri. Alexa è Beyoncé a Kim Kardashian di Siri. Come Siri, un utente può interrogare Alexa sui fatti, come chiederle la capitale di un paese straniero. Più interessante, si può anche dirle di suonare canzoni, pagare le bollette, ordinare una pizza, o anche chiamare per un giro Uber.

 Amazon Choice Badge nei risultati di ricerca Amazon Choice Badge indica che questo elemento sarà il prodotto Alexa raccomanda per questa ricerca per parole chiave.

 Amazon Scelta Badge nei risultati di ricerca

Alexa è stato integrato in Echo, il dispositivo di casa intelligente di fascia alta di Amazon, così come i prodotti Echo Dot e Tap meno costosi dell’azienda. L’Amazon Echo Dot offre funzionalità e qualità simili all’Echo originale ad una frazione del prezzo.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Con l’industria della casa intelligente in crescita ogni anno, questo potrebbe essere il modo di Amazon di anticipare il mercato indicando che continuerà a concentrarsi sulle tecnologie smart-home. Per espandere la portata di Alexa oltre il dispositivo domestico, la società ha anche concesso agli utenti l’accesso ad Alexa tramite un’app per smartphone.

Se vendi o commercializzi prodotti fisici su Amazon, la caratteristica più allettante di Alexa è come consente ai clienti di ordinare prodotti con un comando vocale. I rappresentanti della società hanno affermato che Alexa utilizza il nuovo programma Choice di Amazon per determinare quali prodotti raccomandare agli utenti.

Amazon non ha rilasciato le metriche che utilizza per scegliere i prodotti Choice di Amazon o per determinare i risultati di ricerca per gli ordini Alexa, e non c’è nulla nei suoi documenti di aiuto che spiegano le formule che utilizza. Amazon ha, tuttavia, rivelato alcune preziose informazioni ai giornalisti e sui forum venditore Amazon che un venditore esperto può utilizzare per massimizzare le loro opportunità di successo con questa nuova sede di acquisto.

Pubblicità
Continua a Leggere Sotto

Quando un mercante interrogato su Amazon venditore forum l’aspetto di un di Amazon di Scelta del logo in alto di uno dei suoi annunci, Amazon rappresentante risposto,

“L’Amazon Scelta caratteristica rende il prodotto raccomandazioni per la ricerca, dove crediamo che i clienti vorrebbero assistenza nella ricerca di un prodotto di alta qualità. Tieni presente che non offriamo la scelta di Amazon per tutte le ricerche. Le raccomandazioni di scelta di Amazon vengono selezionate tenendo conto di una varietà di fattori, tra cui popolarità, valutazione e recensioni, disponibilità, velocità di spedizione, tra gli altri fattori.
” Al momento non esiste un mezzo per richiedere che il tuo prodotto sia selezionato come scelta di Amazon per una determinata ricerca (parola chiave). Le selezioni sono costantemente aggiornate, quindi continuare ad offrire prodotti di alta qualità e a buon prezzo ai tuoi acquirenti ti darà le migliori possibilità di essere selezionato come scelta di Amazon.”

Sembra una spiegazione vaga per un ecosistema così complesso come Amazon, ma suggerisce cosa possono fare i venditori di terze parti per migliorare le vendite di Amazon Alexa e ottimizzare gli elenchi per le ricerche di Amazon. Questa guida vi mostrerà come fare proprio questo. Ad esempio, immagina che qualcuno ordini lo shampoo con Alexa. Dicono “Alexa, ordinami più shampoo” e Alexa sceglie uno shampoo per loro.

Come si ottiene Alexa di scegliere il vostro marchio rispetto agli altri? Questa guida mostrerà come migliorare le tue possibilità di guadagnare un badge Choice di Amazon, ma ti mostrerà anche come qualsiasi prodotto può catturare più del mercato della ricerca vocale.

Amazon Choice

Se hai cercato in giro su Amazon, probabilmente hai visto il badge “Amazon Choice” su alcuni prodotti (vedi immagine sopra) e ti sei chiesto di cosa si tratta. Il logo segna gli elementi che saranno scelti da Alexa quando lei è dato le parole chiave rilevanti per quel prodotto. Amazon ha già confermato che la scelta di Amazon è il programma che determina quali prodotti Alexa acquista per gli utenti. Mentre non esiste attualmente alcuna opzione per presentare un prodotto al programma Choice di Amazon, la società ha rivelato alcuni dei requisiti per essere scelto.
 Schermata dell'app Alexa Sappiamo che il prodotto deve essere disponibile tramite Prime attraverso l’adempimento da parte di Amazon o tramite il programma Prime del venditore per essere idoneo per la scelta di Amazon. Amazon guarda anche a prezzo, valutazione, recensioni e velocità di spedizione.

Alexa App Screen Shot

Se un articolo non è disponibile tramite Prime, Alexa non sarà in grado di effettuare l’ordine per il cliente. Farà sapere all’acquirente che non esiste un’offerta Privilegiata sul prodotto e invierà il prodotto alla loro app Alexa per l’acquisto manuale.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Mentre non siamo riusciti a trovare alcuna documentazione a supporto di questo, abbiamo scoperto che al momento della stesura di questo articolo, Alexa spesso andare oltre le opzioni di scelta di Amazon per trovare raccomandazioni di prodotto. Quando abbiamo dato ad Alexa una frase chiave specifica in cui non esisteva l’opzione di scelta di Amazon, ha selezionato l’offerta Prime di alto livello per quel risultato di ricerca.

Abbiamo identificato alcuni punti chiave che ti aiuteranno a ottenere il lato positivo di Alexa, tra cui l’acquisizione di una vendita iniziale per i materiali di consumo, i tempi di spedizione rapidi, l’eccellente feedback sui prodotti, le migliori pratiche di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e, soprattutto, rendere disponibile il tuo articolo tramite Amazon Prime.

Diamo un’occhiata a ciascuno di questi cinque punti in modo più dettagliato.

Renderlo disponibile su Prime

Il primo passo per avere il vostro prodotto accessibile ai clienti Amazon Alexa è quello di essere disponibile su Amazon Prime. Se non si ha familiarità con Prime, consente ai clienti di iscriversi tramite un canone mensile o annuale per avere tutti i loro articoli spediti con spedizione di due giorni. Gli articoli per lo più devono essere soddisfatti da Amazon (FBA) per far parte del programma Prime. Il programma FBA ha commercianti di terze parti inviano i loro prodotti ai magazzini Amazon dove Amazon gestisce la consegna, i resi e il servizio clienti.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

C’è un programma tassa complicato per il programma FBA di Amazon, e si dovrebbe fare attenzione a capirlo prima di partecipare. Amazon ha una calcolatrice che può aiutarti a determinare se il programma FBA di Amazon funzionerà per te.

È importante capire che i magazzini di Amazon sono ora pieni. Il sovraffollamento dei magazzini da parte dei commercianti FBA è diventato un problema importante per l’azienda. Per alleviare il problema Amazon ha fatto alcuni aumenti significativi delle spese di archiviazione per gli articoli che memorizza per i venditori di terze parti. Dopo i primi 30 giorni, ai commercianti verrà addebitata una tassa di stoccaggio che va da 64 centesimi a $2,35 per piede cubo. Queste tasse sono più costosi durante il quarto trimestre dell’anno.

Ci sono ulteriori costi di archiviazione a lungo termine da prendere in considerazione. Sono sostenute due volte l’anno il 15 febbraio e il 15 agosto. Qualsiasi inventario che è stato nel magazzino per sei mesi in quelle date incorre in una tassa di foot 11.50 per-piede cubo, mentre l’inventario che è stato lì per 12 o più mesi verrà addebitato $22.50 per-piede cubo. Queste tasse aggiuntive possono essere molto costose per i commercianti che non gestiscono correttamente il loro inventario.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Ci sono alcune situazioni, ad esempio con oggetti grandi, costosi o difficili da spedire, in cui l’uso del programma FBA non ha senso. Ciò significa che i commercianti che vendono tali oggetti sono completamente fuori dal gioco Alexa? Per fortuna, non lo fa. C’è un nuovo programma chiamato Venditore-Adempiuto Prime che può dare un prodotto il badge “Prime” e renderlo idoneo per gli ordini Alexa pur non richiedendo di essere in un magazzino Amazon.

Mentre i requisiti di ammissibilità sono intensi, questo nuovo programma rende possibile per un commerciante di avere prodotti disponibili per Prime e ancora spedire dalla loro posizione. L’intenzione di Amazon è di avere il sito alla fine supporta solo le offerte Prime. Consigliamo vivamente a chiunque sia interessato ad avere vendite a lungo termine su Amazon indagare il programma Prime.

Mentre ti prepari a inviare i tuoi prodotti per l’evasione tramite la rete di Amazon, è importante comprendere le linee guida per la spedizione. La società è molto particolare su queste regole. Ad esempio, i contenitori di vetro possono contenere non più di 4 once di liquido, mentre i contenitori di plastica possono essere più grandi. Bottiglie di liquidi in vetro non possono mai essere raggruppati insieme, indipendentemente dalle dimensioni. Contenitori di plastica di liquidi possono essere raggruppati insieme fino a 5 galloni.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Esistono linee guida specifiche per la maggior parte delle categorie di prodotti Amazon, quindi chiunque sia interessato a vendere prodotti con il programma FBA dovrebbe studiarli attentamente. Coloro che non seguono le regole rischiano di avere prodotti restituiti o sequestrati presso il magazzino Amazon.

Invia i clienti ad Amazon per la vendita iniziale

Se un commerciante vende prodotti che sono materiali di consumo — qualcosa che si spera essere acquistato dallo stesso cliente più volte — che la strategia del venditore varierà da uno che vende prodotti che sono acquisti una tantum. In questo caso, la prossima cosa più importante è assicurarsi che i tuoi annunci Amazon siano stati ordinati dal maggior numero possibile di acquirenti. Ciò migliora significativamente la possibilità che il tuo prodotto sia la selezione predefinita per i ri-ordini per quegli acquirenti se iniziano a ordinare da Alexa.

Se qualcuno dice Alexa per ordinare shampoo e Alexa vede che il cliente ha ordinato Paul Mitchell Tea Tree Shampoo speciale nel formato 33.8-oncia in passato, lei sarà di default per riordinare di nuovo.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Per i prodotti di consumo, è fondamentale per ottenere quel primo ordine Amazon in modo che Alexa continuerà ad ordinare da voi in futuro. Un venditore i cui prodotti sono materiali di consumo, ha un maggiore incentivo a guidare le vendite alla loro pagina di Amazon che a guidare le vendite al loro sito di e-commerce indipendente. Il loro piano di marketing e la strategia di vendita complessiva dovrebbero cambiare per guidare i clienti ai loro elenchi Amazon prima.

Ci sono molti modi per farlo. Un metodo popolare è quello di attirare le vendite di Amazon e Facebook annunci e campagne e-mail. Ma è importante non inviare persone direttamente alla pagina del tuo prodotto Amazon da un’e-mail o da un post pubblicitario di Facebook perché la strategia SEO di Amazon presta attenzione alla conversione rispetto a tutto il resto. Se un sacco di persone guardano una pagina di prodotto senza acquistare, ha un impatto negativo sul rango di ricerca organica di quel prodotto.

Sarebbe meglio inviare potenziali clienti a una pagina di destinazione sul tuo sito web. Questa pagina stand-alone può contenere ulteriori informazioni sul prodotto ed evidenziare le sue proprietà uniche. Segui queste informazioni con un link che dice ” Se sei pronto per l’acquisto, effettua un acquisto su Amazon.”

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Per coloro che vendono prodotti monouso come sveglie o mobili, controllare dove va il traffico non è così importante. L’obiettivo per questo tipo di prodotto è quello di ottenere un badge Scelta di Amazon o di diventare molto rilevante per le parole chiave appropriate.

Gestisci il tempo di spedizione

Questo può essere frustrante perché devi tentare di gestire il tempo di spedizione del tuo prodotto senza avere il controllo diretto su ciò che Amazon fa con il tuo inventario. Amazon è stato chiaro che la velocità di spedizione è una parte importante di guadagnare il badge Scelta di Amazon. Sappiamo che questa velocità varia a seconda di dove Amazon sta tenendo il tuo inventario.

Se un venditore di shampoo invia 100 unità ad Amazon, può essere incaricato di inviarle a più magazzini o a un centro di distribuzione Amazon. Amazon invierà dieci in Tennessee, cinque in Pennsylvania, e così via, diffondendoli in tutto il paese per i tempi di spedizione più brevi possibili.

È importante avere un ampio stock per facilitare questa distribuzione. Se hai solo una quantità limitata di magazzino, il tuo prodotto non sarà in altrettanti magazzini, rallentando la velocità di spedizione. Un venditore intelligente gestirà le dimensioni dell’inventario e manterrà 4-6 settimane di magazzino con Amazon in un dato momento, senza superare i 2-3 mesi di magazzino per evitare spese di archiviazione.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Gestisci le recensioni dei prodotti

Quando ottimizzi per Alexa search, gestisci le recensioni dei prodotti in modo proattivo. I clienti Amazon possono scegliere di lasciare un feedback per il venditore o il prodotto. Per coloro che si concentrano su come entrare nel programma di scelta di Amazon, le recensioni dei prodotti sono più importanti.

Ci sono diversi servizi disponibili per i venditori Amazon che utilizzano email di follow-up per incoraggiare i clienti felici di lasciare recensioni positive. Inviano le persone infelici al tuo servizio clienti, offrendoti l’opportunità di risolvere i loro problemi. Tieni presente che gli acquirenti possono rimuovere le loro vecchie recensioni negative, quindi vale la pena contattare i revisori che non erano felici di vedere se è possibile porre rimedio alla situazione.

Ottimizza gli articoli per Amazon SEO

Il modo finale per assicurarti che il tuo prodotto sia impostato per Amazon search engine optimization. Questo articolo tratterà solo brevemente questo argomento, che si qualifica facilmente per una guida completa a sé stante. La cosa più importante da capire è che Amazon non è Google. Sembra indicatori diversi per decidere se una ricerca ha avuto successo.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

A differenza di Google, Amazon non si preoccupa molto di click through rate (CTR); tempo di sosta o contenuti unici e freschi. Che cosa sta guardando è se presentare il vostro prodotto per una parola chiave risultati di ricerca in una vendita. Ci sono diverse cose che puoi fare per ottenere classifiche di ricerca più elevate, che a loro volta migliorano le tue possibilità di entrare nel programma Choice di Amazon.

Ecco i modi migliori per ottimizzare un prodotto per le ricerche Amazon:

Immagini

Assicurati di utilizzare immagini di alta qualità sulle pagine dei prodotti. Le immagini sono il tuo venditore. Guarda le linee guida di vendita di Amazon per la categoria e segui le regole, utilizzando tutte le immagini consentite.

Assicurarsi che ogni immagine è di almeno 1000 per 1000 pixel per consentire agli utenti desktop di ingrandire per i dettagli più vicini. La funzione di zoom è un modo collaudato per aumentare la conversione delle vendite – la metrica più importante. Mentre la tua foto principale non può includere scatti di stile di vita o mostra scala, le immagini secondarie possono avere queste caratteristiche.

Title

Il titolo è il fattore più importante per ottenere un prodotto da classificare per determinate ricerche. Fortunatamente, Amazon racconta la migliore formula di titolo per praticamente ogni categoria. Ad esempio, una particolare categoria potrebbe specificare un titolo ideale ha colore del prodotto, quindi nome del marchio, quindi modello e quindi dimensione.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Seguire le linee guida di Amazon sembra aiutare sia le valutazioni di ricerca che la comprensione del prodotto da parte del cliente. C’è un certo dibattito nella comunità dei venditori di Amazon sulla lunghezza dei titoli. Abbiamo trovato se i venditori si concentrano sulla leggibilità, includono informazioni critiche e stare lontano da frasi di marketing a basso costo, le loro conversioni aumentano.

Elenchi puntati e descrizioni

Era un buon consiglio concentrarsi sui punti elenco negli elenchi poiché mostravano “above the fold” o prima che un utente dovesse scorrere per vedere il resto della pagina del prodotto. Tuttavia, in una società sempre più mobile-first, è importante concentrarsi sulla descrizione, che è ciò che appare al di sopra della piega per gli acquirenti di telefonia mobile.

Secondo i termini di servizio di Amazon, i punti elenco e la descrizione non contribuiscono necessariamente a classificare organicamente su Amazon. Tuttavia, abbiamo scoperto che fanno la differenza nel determinare se un prodotto è idoneo a pubblicare annunci di prodotti sponsorizzati per determinati termini di ricerca. Gli annunci di prodotti sponsorizzati sono il programma pubblicitario pay-per-click di Amazon.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Parole chiave

Le parole chiave sono incredibilmente importanti su Amazon, e mentre sembra che ci sia solo spazio per uno a cinque parole chiave, ci sono in realtà migliaia di caratteri disponibili. I venditori dovrebbero utilizzare ogni parola chiave possibile nell’area parola chiave strutturata sul back-end di un elenco di prodotti. È possibile inserire più di sette parole per casella di testo e i venditori dovrebbero riempirle ogni possibile parola chiave pertinente.

Amazon, a differenza di Google, non incoraggia a ripetere le parole per aumentare la rilevanza della tua pagina per quel termine. Pone anche molto meno enfasi sull’ordine delle parole in una frase. Invece di aver bisogno sia di “white chocolate fudge” che di “chocolate fudge” come frasi chiave separate, Amazon vedrà la frase “white chocolate fudge” e comprenderà tutte le altre combinazioni di parole che possono essere derivate da esso.

Metti le parole nell’ordine che ha il senso più logico. Non c’è bisogno di giocare con la punteggiatura o di ripetere le parole chiave che appaiono nel titolo. Mentre diversi ordini di parole porteranno risultati diversi, i tassi di conversione per ogni frase chiave aumenteranno la pertinenza molto più che semplicemente ripetendo le parole nella sezione parola chiave.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Dati strutturati

A differenza di Google, Amazon si concentra sul permettere ai consumatori di filtrare le loro ricerche. Assicurarsi che un elenco abbia tutti gli elementi di filtro pertinenti inclusi, come colore, tessuto, consistenza, dimensioni, organico, privo di BPA e così via, includerà il prodotto nei risultati di ricerca appropriati. Gli utenti possono e spesso utilizzano questi filtri sul lato sinistro della pagina di ricerca di Amazon. Fornire tutti i dati appropriati potrebbe aiutare il tuo prodotto a diventare la scelta di Amazon per un sottoinsieme di filtri.

Utilizzare ogni opportunità per le vendite

  • Amazon Business — Dal momento che Amazon SEO è tutto conversioni il modo più semplice per aumentare le vendite è quello di assicurarsi che il prodotto è disponibile per catturare ogni possibile vendita. Il programma Amazon Business espone i prodotti a una nuova classe di acquirenti. I clienti Amazon Business entrano nel sito attraverso un portale leggermente diverso in cui i prodotti spesso hanno opzioni di prezzo di massa. Il programma consente ai dipendenti di una società partecipante di effettuare ordini Amazon sotto un account aziendale. Si potrebbe pensare che un particolare prodotto non sarebbe appello agli acquirenti di business, ma abbiamo visto questo lavoro per tutto, dai giocattoli al cioccolato alla lingerie. Ti consigliamo di registrarti ad Amazon Business per ottenere maggiori opportunità di vendita.
  • Rapporto vendite e traffico: uno degli strumenti più importanti che un venditore può utilizzare per comprendere i risultati SEO di un prodotto è il rapporto vendite e traffico Amazon. In questo report, è possibile visualizzare le visualizzazioni di pagina e le sessioni (note anche come impressioni) nonché le statistiche sul ritorno del traffico. Troviamo che la metrica più importante è la percentuale di sessione dell’unità. Questa metrica mostra il numero di acquisti effettuati rispetto al numero di volte in cui le persone hanno visualizzato il prodotto. Non esiste un numero standard qui, ma i venditori possono confrontare i loro articoli tra loro e utilizzare la statistica come punto di riferimento per i risultati futuri.

Focus sulle conversioni

Infine, non si può dire abbastanza per concentrarsi sulle conversioni. Se hai un nuovo prodotto che ha bisogno di quelle prime vendite, considera seriamente l’utilizzo del programma di annunci sponsorizzati di Amazon per indirizzare i clienti alla sua pagina del prodotto. Gli annunci di Amazon sono solitamente meno costosi di quelli di Google e, poiché gli annunci Amazon vengono mostrati ai clienti già presenti sul sito, generano traffico di alta qualità.
Potresti anche cercare di offrire temporaneamente il tuo prodotto a un prezzo leggermente ridotto per ottenere le vendite iniziali necessarie per rendere il tuo prodotto rilevante per le parole chiave pertinenti.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Omaggi e recensioni false — Non troppo tempo fa era comune per i venditori di fare grandi omaggi che offrono codici promozionali in cambio di recensioni positive dei loro prodotti. Amazon ha visto che questo stava avendo un effetto dannoso sulla fiducia dei suoi clienti nel sistema di revisione, quindi ora sta combattendo contro recensioni di bassa qualità. Amazon ha anche iniziato a rimuovere le recensioni che considera ” false.”Cercare di acquistare la propria strada verso l’alto dei risultati di ricerca regalando prodotti non solo è meno efficace di quanto non fosse una volta, ma mette un account in pericolo di sospensione.

È meglio evitare grandi programmi di giveaway per marchi con prodotti di nicchia o una base di clienti esistente con il solo scopo di ottenere recensioni. Abbiamo lanciato centinaia, se non migliaia di prodotti, senza omaggi. Se il tuo prodotto è qualcosa che le persone su Amazon vogliono, il rischio di perdere il proprio account non vale l’aumento del rischio di sospensione che crea un programma di giveaway di recensioni incentivate.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Amazon sta diventando sempre più rigorosa su tali tecniche “cappello nero” come revisione e manipolazione rango. L’unico cappello nero che appartiene all’ecosistema Amazon dovrebbe essere nella categoria abbigliamento. Le tecniche abbozzate invitano al disastro. Amazon è un’azienda ossessionata dai clienti. Nella sua cultura, un venditore di terze parti che cerca intenzionalmente di sfruttare il sistema o usare l’ignoranza delle regole come scusa per un cattivo comportamento sarà visto negativamente.

Amazon offre ai commercianti molti strumenti per aiutare i prodotti a vendere meglio e lancia regolarmente nuove funzionalità per aiutare i venditori. Dopo tutto, vuole che i tuoi prodotti vendano tanto quanto te. Se segui le linee guida di Amazon, sei quasi sicuro di migliorare il tuo ranking di ricerca Amazon.

Conclusione

Migliorare il tuo rank di ricerca Amazon è un obiettivo raggiungibile. Abbiamo coperto i punti chiave, i più importanti dei quali utilizzano i programmi di Amazon come Amazon Prime, Amazon Business e Amazon Sponsored Products Ads, e assicurandoci che la tua pagina del prodotto stia convertendo ad un ritmo elevato.

Pubblicità
Continua a leggere qui sotto

Per gli articoli di consumo, i venditori dovrebbero guidare gli ordini iniziali ad Amazon in modo che i clienti tornino naturalmente al tuo annuncio, indipendentemente dal fatto che abbia un badge Amazon Choice o meno. Per acquisire nuovi acquirenti per un prodotto, assicurati che la sua pagina Amazon sia ottimizzata, che tu stia gestendo le recensioni dei prodotti e che i clienti possano ottenere rapidamente il tuo prodotto tramite la rete Amazon Prime.
L’utilizzo di queste strategie renderà i tuoi prodotti più desiderabili per Alexa e ti aiuterà a prepararti per il successo nell’ecosistema Amazon in evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.