Smistamento è la parte più semplice di lavare i vestiti, giusto? Sbagliato. L’ordinamento è la parte più difficile e dispendiosa in termini di tempo del bucato. Se fatto in modo errato smistamento rovine vestiti e può danneggiare le macchine. Se fatto correttamente ordinamento consente di risparmiare tempo prezioso, energia e denaro. Ci sono 6 cose principali da cercare quando si ordina il bucato. In realtà mettendo i vestiti nella pila corretta è solo uno di loro.

  1. Controllare abbigliamento tag.
    Leggere attentamente i tag per determinare come lavare i vestiti asciugarli e stirarli. La maggior parte degli articoli avrà principalmente normali istruzioni di lavaggio. Potreste essere sorpresi però che si dispone di elementi che sono destinati ad essere lavati a mano o non asciugati in asciugatrice. Prestare attenzione al tipo di tessuto. Metti da parte questi oggetti nella loro pila “Cura speciale”.
  2. Girare abbigliamento lato destro fuori.
    Assicurati che nessuna delle gambe dei tuoi pantaloni o delle braccia delle tue camicie sia bloccata nell’indumento in modo improprio. Se si sta lavando tuta, prendere il tempo ora per stringere i fermi della tuta per i loro pulsanti adeguati, tenendoli da ottenere rotto, allungato o strappato. Se hai avuto qualsiasi tag di abbigliamento che ti ha incaricato di lavare i vestiti dentro e fuori, assicurati di ricordarti di farlo.
  3. Controllare tutte le tasche.
    È meglio avere una ciotola nelle vicinanze per contenere il contenuto delle tasche. Non riuscendo a controllare le tasche può lasciare alcune brutte sorprese. Nella mia famiglia, abbiamo accidentalmente lavato il rossetto, il cellulare di papà e la copia originale della mia licenza di matrimonio. Questi sono solo alcuni dei disastri della lavanderia che abbiamo incontrato. Non sappiamo ancora come sia finito in una tasca. Controllo tasche può essere un buon modo per fare qualche soldo extra. Il mio consiglio è di mantenere ciò che si trova. I membri della famiglia inizieranno presto a pulire le proprie tasche.
  4. Verificare la presenza di riparazioni di cucito.
    Assicurarsi che non vi siano fili sciolti, strappi, riparazioni di bottoni o altre riparazioni di cucito. Se ne trovi, riparali prima di lavare i vestiti. Lavarli con problemi renderà solo i problemi più grandi.
  5. Verificare la presenza di macchie.
    Dovranno essere pretrattati o messi a bagno prima del lavaggio e dell’asciugatura. Se asciughi una macchia, molto probabilmente avrai una macchia per tutta la vita.
  6. Ordina l’abbigliamento.
    Esistono molti metodi diversi per l’ordinamento. Alcune persone ordinano per colore. Altri ordinano per tipo di tessuto. Ci sono alcune anime avventurose che in realtà mai ordinare abbigliamento. Il tuo metodo di ordinamento sarà probabilmente determinato dalle dimensioni della tua famiglia e dal contenuto dei tuoi armadi. Ecco alcune delle categorie di ordinamento che possono richiedere particolare attenzione.

I bianchi

I bianchi vanno separati perché vogliamo che rimangano bianchi. Un calzino rosso che non è colorfast può trasformare un intero carico bianco rosa. Il più delle volte i bianchi hanno bisogno di una temperatura dell’acqua più calda rispetto ad altri indumenti per garantire una corretta pulizia.

Rossi e o colori vivaci

Colorfast rosa, viola, rossi e arance possono essere mescolati insieme per fare un pieno carico. Attenzione, abbigliamento rosso è noto per perdere il suo colore e sanguinamento su altri tessuti. In caso di dubbio lavare i rossi separatamente. Altri colori vivaci possono sbiadire o perdere il loro colore su altri indumenti più leggeri.

Asciugamani

Gli asciugamani sono produttori di lanugine. La lanugine che emettono si attacca ad altri tipi di abbigliamento. Puoi lavare gli asciugamani con coperte, lenzuola e accappatoi finché tutto è colorfast.

Articoli speciali

Queste sono cose che devono essere lavate separatamente, non sono resistenti al colore, non possono essere asciugate o hanno istruzioni altrimenti speciali che le mantengono separate.

Alcune persone amano ordinare tutto il resto nella sua categoria di colore per ottenere un bel mix di oggetti piccoli e grandi per ogni carico. Ad esempio, con una famiglia numerosa potresti finire con un carico blu, carico verde, carico kaki, carico nero, ecc. Se i vostri articoli sono colorfast, (la maggior parte dei vestiti sarà) è possibile combinare i colori insieme.

Questo non è affatto l’unico modo per ordinare i vestiti. Sappiamo di famiglie che ordinano i vestiti dal proprietario per renderlo più facile da mettere via. Tirano fuori oggetti problematici e speciali, ma nel complesso la camicia verde di un bambino, i pantaloni kaki, i pantaloncini blu, ecc. Questo può essere un ottimo metodo di risparmio di tempo per le famiglie che sembrano avere tutto il loro bucato pulito ammucchiati in un unico luogo. Finché il metodo ottiene i vestiti puliti e li mantiene intatti, è meglio sviluppare un sistema che si adatta la vostra famiglia.

Segui questi sei passaggi all’inizio di una sessione di lavanderia e eviti la maggior parte delle insidie comuni che possono rovinare i tuoi vestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.