Esistono diversi modi per alleviare il dolore causato dalle vene varicose.

Elevare le gambe

Per un sollievo immediato dal dolore e dal disagio associati alle vene varicose, elevare le gambe sopra il cuore. Puoi mettere i piedi su un tavolo, allungarli su un muro o sdraiarti a letto e riposare le gambe su tre o quattro cuscini. Ciò contribuirà a rendere più facile per il flusso di sangue nella parte inferiore del corpo a circolare verso il cuore, e le valvole venose funzioneranno in modo più efficace.

Rimani con le gambe sollevate per almeno 15 minuti alla volta-questo dovrebbe aiutare a ridurre il gonfiore e alleviare il dolore.

Esercizio e allungare le gambe

Breve esercizio per allungare i muscoli del polpaccio un paio di volte al giorno potrebbe anche essere utile. Fletti i piedi frequentemente, specialmente durante i lunghi viaggi quando lo spazio per le gambe è limitato.

Se devi sederti o stare nel tuo lavoro, cambia posizione almeno ogni 30 minuti e piega regolarmente le ginocchia.

Una corretta idratazione e movimento fisico supporta una sana circolazione del sangue, in modo da bere abbastanza acqua e muoversi il più frequentemente possibile.

Usa acqua fredda

Se le gambe sono doloranti alla fine della giornata, lavale con acqua fredda. Le temperature fredde causano la contrazione dei vasi sanguigni. Questo dovrebbe alleviare il gonfiore e la sensazione associata di pesantezza, così come il disagio generale e crampi alle gambe.

Evitare di fare bagni caldi e passare il tempo in vasche idromassaggio. Il calore ha un effetto negativo sulle vene e il dolore palpitante può peggiorare ancora se trascorri troppo tempo in acqua calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.