Dopo le indulgenze natalizie molti di noi decidono di migliorare la nostra salute e fitness nel nuovo anno. Uno dei modi in cui possiamo fare la differenza salute saggio è quello di ridurre il nostro consumo di alcol. Lo sapevate che l’alcol può avere un effetto sulla vescica e intestino? Pertanto, ridurre l’assunzione di alcol può aiutare a migliorare alcuni sintomi della vescica e dell’intestino.

Quindi ecco il lowdown. In primo luogo, in che modo l’alcol influisce sulla vescica e sull’intestino?

Alcol e la Vescica

  • L’alcol agisce come un diuretico, il che significa che sarà aumentare la vostra produzione di urina e la frequenza con cui è necessario passare l’urina
  • Questo eccesso di produzione di urina può portare a disidratazione e più urina concentrata
  • urina Concentrata che si trova nella vescica può causare irritazione e l’infiammazione della vescica fodera
  • bevande Alcoliche in genere contengono un sacco di zucchero, che può anche causare irritazione della vescica
  • l’Alcol può aumentare la frequenza e l’urgenza di sintomi, se si dispone di una eccessiva o sensibili vescica
  • Si sono più probabilità di sviluppare una infezione delle vie urinarie, se la vostra urina è concentrata

Alcol e l’Intestino

  • Alcol può causare stipsi e diarrea
  • l’Alcol porta a disidratazione, che può influenzare la peristalsi (contrazioni nell’intestino) e rallentare la motilità intestinale
  • l’Alcol può causare irritazione e infiammazione nell’intestino, che può causare diarrea
  • Se già si soffre di una condizione come la sindrome dell’intestino irritabile, l’alcol può aumentare i sintomi di urgenza e frequenza

Quindi se si soffre di un disturbo della vescica o dell’intestino, ridurre o eliminare l’alcol può aiutare a ridurre qualsiasi irritazione o infiammazione nella vescica o nell’intestino che potrebbe esacerbare qualsiasi sintomo di urgenza o frequenza. Riducendo l’alcol, probabilmente ridurrai l’assunzione di zucchero, che è un altro importante fattore infiammatorio nella vescica e nell’intestino.

Come con qualsiasi cambiamento dietetico, è verso il basso per la scelta e la chiave è la moderazione. Se si verificano sintomi di frequenza o urgenza, vale la pena ridurre l’assunzione di alcol per vedere se questo aiuta i sintomi in alcun modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.