Per anni, ricercatori e imprenditori sanitari hanno studiato l’invecchiamento fino al livello cellulare per vedere se è possibile rallentare, fermare o addirittura invertire i fattori che influenzano il modo in cui invecchiare ci colpisce. Ora le loro scoperte hanno il potenziale per scuotere tutto ciò che pensavamo di sapere sull’invecchiamento-ma la domanda scottante rimane: possiamo effettivamente cambiare il modo in cui invecchiamo?

Nella nostra cultura, abbiamo sempre notato importanti traguardi per età: votare a 18 anni, essere legalmente autorizzati a bere a 21 anni e andare in pensione a 65 anni (o giù di lì). Tutti questi sono basati su quanto tempo sei stato vivo, e ovviamente questo non può essere cambiato. Ma la nostra età cronologica non tiene conto di come interpretiamo o sentiamo quel numero. Per molti, 40 è il nuovo 30 e 60 è il nuovo 40. Gran parte di questo cambiamento di mentalità può essere attribuito al campo in continua espansione della ricerca sull’invecchiamento e al suo potenziale infinito percepito. “C’è un’ipotesi che se si riesce a manipolare il processo di invecchiamento, si potrebbe prevenire lo sviluppo di malattie croniche e far vivere le persone più a lungo e in salute”, afferma Marie A. Bernard, MD, vice direttore del National Institute on Aging presso il National Institutes of Health. “Questo è uno sviluppo entusiasmante da quando ho iniziato la mia carriera medica negli 1980”, aggiunge.

L’altro sviluppo è che alcuni scienziati oggi sono meno interessati alla data sul tuo certificato di nascita di quanto non siano in un marcatore diverso: la tua età biologica. L’età biologica è una misurazione che, invece di tracciare gli anni, esamina i segni chimici sul DNA che mostrano come i nostri sistemi biologici stanno effettivamente invecchiando. “Le persone sono molto diverse in termini di tassi di invecchiamento. Il livello di una persona colpisce di 50, un altro potrebbe non colpire fino a 60”, spiega Morgan Levine, Ph. D., assistente professore di patologia alla Yale School of Medicine. È anche responsabile della bioinformatica di Elysium Health, una società di scienze della vita riconosciuta con il nostro emblema di innovazione GH per il suo impegno nel rigore scientifico e nella ricerca. Quindi la vera domanda è, come possiamo cambiare la nostra età biologica?

Nuove aree di ricerca

L’ascesa dell’epigenetica (un complesso campo di studio che esamina specifici cambiamenti nell’attività genica) e l’identificazione dell’età biologica sono stati considerati da alcuni come il santo graal nella comprensione di come invecchiamo. “In precedenza pensavamo che il genoma, la nostra intera libreria di DNA, non cambiasse nel corso della vita di una persona. Questo è stato dimostrato sbagliato-può essere modificato dall’ambiente”, afferma Elaine Chin, MD, fondatrice e chief Medical officer presso Executive Health Centre e autrice di Lifelines: Sblocca i segreti dei tuoi telomeri per una vita più lunga e più sana.

Gli scienziati hanno ora identificato biomarcatori (cambiamenti chimici) nel DNA di un individuo che corrispondono all’invecchiamento. Questi cambiamenti possono aiutare a prevedere quanto bene si sta andando ad invecchiare, quanto tempo si sta andando a vivere, e anche se sei ad aumentato rischio di malattie croniche.

Robusti strumenti sanitari

Negli ultimi dieci anni, le persone di tutto il mondo hanno beneficiato dell’influenza della tecnologia sulla salute, dai tracker indossabili e dagli smartwatch che monitorano l’attività, la frequenza cardiaca e il sonno ai kit di test che forniscono informazioni su ascendenza, microbioma intestinale e fertilità.

Sta emergendo una nuova categoria di test a casa che va oltre l’ascendenza per valutare l’invecchiamento e altro ancora. Per circa un anno, Levine ha lavorato con Elysium Health per creare Index, un test a casa che valuta oltre 100.000 biomarcatori epigenetici sul DNA di una persona. Come con altri kit, tutto quello che fai è fornire un campione di saliva. Da quattro a sei settimane dopo, riceverai il tuo rapporto, in cui imparerai il tuo tasso cumulativo di invecchiamento e scoprirai se la tua età biologica è più vecchia o più giovane del numero sulla patente di guida. “Circa il 68% delle persone avrà un’età biologica entro cinque anni dalla loro età cronologica, ma è anche possibile trovare individui che sono un decennio o più anziani o più giovani”, spiega. La cosa più importante da tenere a mente è che se il tasso di invecchiamento biologico è inferiore a uno, stai invecchiando più lentamente dei tuoi anni effettivi.

Sfida la tua età

Quindi cosa si fa con queste informazioni? Secondo i ricercatori, prendere in carico. “Oltre il 90% della nostra longevità in termini di durata della vita e durata della salute — gli anni sani della vita — è determinato dal nostro ambiente, non dalla genetica”, sottolinea Eric Verdin, MD, presidente e CEO del Buck Institute for Research on Aging.

” Ciò che mangi, ciò che bevi, quanto bene dormi e la qualità delle tue relazioni hanno tutti un impatto reale.”Se vedi margini di miglioramento nella tua età biologica, pensala come un’opportunità per rivalutare le tue scelte. Ciò è particolarmente vero per le persone la cui età biologica è molto più antica della loro età cronologica. D’altra parte, un’età biologica inferiore potrebbe servire come convalida e rinforzo delle tue attuali pratiche.

Mentre i ricercatori di invecchiamento stanno ancora identificando aggiustamenti comprovati che possono muovere l’ago, un certo numero di comportamenti sono spesso legati a un’età biologica inferiore. Questi includono mangiare bene, dormire a sufficienza, esercitare, non fumare ed evitare troppo alcol.

“I ricercatori non hanno ancora un intervento definitivo per l’invecchiamento”, afferma il dott. Ma le persone possono rivolgersi a scelte di vita attuabili. E mentre entrare in buone abitudini in età cronologica più giovane è meglio, lei sottolinea che non è mai troppo tardi per iniziare.

90% della nostra longevità è determinata dall’ambiente.

Good Housekeeping ha anche riportato nuovi integratori supportati dalla scienza che vanno oltre la nutrizione standard, come Elysium’s Basis, che è progettato per aumentare i livelli di NAD+ (un coenzima critico che declina man mano che invecchiamo).

Dr. Verdin dice che uno dei più grandi cambiamenti positivi per ridurre il deterioramento sta facendo più attività fisica. Anche solo 20 minuti di esercizio al giorno (camminare conta!) può migliorare notevolmente la vostra salute.

Priorità Trusted Care

Conoscere la tua età biologica può essere una grande risorsa per prendere il controllo, ma non dovrebbe sostituire le cure mediche. Lo stesso vale per tutti i kit a casa. “Un falso senso di sicurezza può essere un problema diffuso con questi prodotti”, avverte Matthew J. Ferber, Ph. D., direttore del laboratorio GeneGuide della Mayo Clinic. Se stai screening per il gene BRCA o valutare la salute del cuore, anche una buona notizia non significa che hai zero rischi. Inoltre, è fondamentale ricordare che i risultati di questi strumenti non dovrebbero negare le raccomandazioni mediche basate sull’età o i test somministrati dal medico. Anche se la tua età biologica è più giovane della tua età cronologica, dovresti ottenere un Pap test ogni tre anni dai 21 anni in poi, mammografie annuali a partire dai 40 anni (a seconda dei fattori di rischio) e proiezioni colorettali a partire da 45.

Quali sono le prospettive?

Il Dr. Verdin immagina un futuro in cui i test basati sui biomarcatori diventeranno parte delle visite mediche regolari e creeranno un senso di empowerment. “L’invecchiamento da solo è un fattore di rischio per tutta una serie di condizioni come infarto, ictus, alcuni tumori, morbo di Alzheimer e morbo di Parkinson”, dice. Se potessimo identificare il nostro rischio prima che si verificasse un evento importante, potremmo prevenirlo? Questa è la prossima domanda a cui i ricercatori stanno lavorando per rispondere.

4 modi si può lavorare per mettere il tempo dalla tua parte

  • Trascorrere 20 minuti al di fuori. Lo stress può avere un impatto su tutti gli aspetti della vita, compresa la salute cellulare. Una nuova ricerca suggerisce che trascorrere del tempo in natura ogni giorno può ridurre gli ormoni dello stress di oltre il 20% all’ora. Se si passeggia nel parco o sedersi nel vostro cortile, si otterrà i benefici di un quotidiano “pillola della natura.”
  • Abbassare la temperatura di notte. Oltre un terzo di noi non ha abbastanza occhi chiusi, e gli effetti vanno oltre la sensazione di stanchezza-uno studio ha scoperto che solo una notte di privazione del sonno potrebbe avere un impatto negativo sull’invecchiamento biologico. Obiettivo di snooze per sette-otto ore a notte, mantenendo la vostra camera da letto nel mid-to high-60s. Cooler temps può aiutare a sonnecchiare e dormire sonni tranquilli.
  • Matita in una camminata veloce. Muoversi per 30 minuti al giorno può aiutare a radersi quasi un decennio fuori la vostra età biologica. Uno studio ha rilevato che gli adulti altamente attivi avevano un vantaggio di invecchiamento di nove anni rispetto alle persone sedentarie e uno di sette anni rispetto a quelli moderatamente attivi.
  • Mangia pesce due volte a settimana. Una dieta mediterranea, ricca di omega-3, è stata collegata a tassi di invecchiamento più bassi. Non sei un fan dei frutti di mare? Concentrarsi sulla limitazione di sodio, grassi saturi e zuccheri aggiunti e andare pesante su 100% cereali integrali così come frutta e verdura. È inoltre possibile ottenere omega-3 a base vegetale da noci, semi di chia e semi di lino.

3 Test del DNA a casa da provare

Indice

Marcatori di invecchiamento
Indice
Elysium Salute elysiumhealth.com

$499.00

A chi non piacerebbe imparare se sono più giovani o più vecchi dei loro anni? Quello che scoprirai potrebbe essere motivante.

Esclusivo: Ottieni il 15% di sconto sull’indice con il codice GHINDEX20 o un mese gratuito quando ti iscrivi con il codice GHBASIS20.

Ascendenza + Tratti

Marcatori di ascendenza
Ascendenza + Tratti
23andMeamazon.com

$99.00

Se vuoi scoprire di più sul tuo patrimonio, non puoi sbagliare con il kit OG. La versione più recente offre anche approfondimenti sulla salute.

GeneGuide

Marcatori genetici
GeneGuide
Mayo Clinichelix.com

$199.99

Ottenere più istruiti circa la vostra genetica e come possono avere un impatto sulla salute — più, ricevere indicazioni da esperti medici leader.

Iscriviti alla nostra sfida di invecchiamento 2020 per saperne di più sulla sensazione di grande come si invecchia.

Nicole Saporita, Good Housekeeping InstituteSenior EditorNicole Saporita è senior editor di Good Housekeeping, dove ricerca, scrive e riporta contenuti originali per il Good Housekeeping Institute e diversi altri dipartimenti tra cui salute, viaggi e famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.