• Herpes zoster non è contagiosa, ma è causata da un virus che si può diffondere ad un’altra persona che può causare loro di sviluppare la varicella.
  • Puoi prendere la varicella da qualcuno con l’herpes zoster solo se non sei mai stato esposto al virus prima o catturando la varicella o vaccinandoti per l’infezione.
  • Puoi diffondere il virus dell’herpes zoster solo se qualcuno tocca direttamente le piaghe aperte di un’eruzione di herpes zoster.
  • Questo articolo è stato esaminato da Scott Kaiser, MD, geriatrico e direttore della salute cognitiva geriatrica per il Pacific Neuroscience Institute presso il Centro di salute di Providence Saint John a Santa Monica, in California.
  • Visita la libreria di riferimento per la salute di Insider per ulteriori consigli.

L’herpes zoster è un’eruzione cutanea pruriginosa causata dallo stesso virus della varicella. Di solito colpisce persone di età superiore ai 50 anni, ma è possibile ottenerlo in età più giovane.

Circa un terzo di noi adulti sopra i 50 anni sviluppa l’herpes zoster, ma a differenza della varicella, la condizione è raramente diffusa tra le persone. Ecco cosa devi sapere su come si sviluppa l’herpes zoster e come proteggersi dall’ottenerlo.

Che cos’è l’herpes zoster?

Chiunque abbia avuto la varicella ha il virus varicella-zoster nel loro corpo. L’herpes zoster è causato da una riattivazione di questo virus.

A seguito di un caso di varicella, la varicella-zoster rimane nel tuo corpo per il resto della tua vita. Invece di essere ucciso dal sistema immunitario, il virus va in letargo nei nervi ed è generalmente innocuo per decenni, fino a quando il sistema immunitario non può più tenerlo sotto controllo.

“Invecchiando, il sistema immunitario si indebolisce e il virus può riattivarsi”, afferma Kristin Englund, MD, specialista in malattie infettive presso la Cleveland Clinic.

Questo è il motivo per cui le persone di solito sviluppano l’herpes zoster dopo i 50 anni e il rischio aumenta con l’età. In effetti, gli esperti stimano che la metà di tutte le persone con più di 80 anni sperimenterà l’herpes zoster.

Sintomi di herpes zoster

A differenza della varicella, che può coprire tutto il corpo, l’herpes zoster di solito colpisce solo una piccola area di pelle e rimane su un lato del corpo. I sintomi più comuni di herpes zoster sono:

  • Dolore o formicolio che parte prima di qualsiasi eruzione cutanea appare
  • sensazione di Pelle sensibile al tocco
  • Un rosso, prurito eruzione cutanea che appare per pochi giorni dopo l’inizio di dolore
  • Vescicole che si rompono, di espellere il liquido, e diventare in crosta di oltre

Trasmissione di herpes zoster

non È possibile passare l’herpes zoster direttamente ad un’altra persona. Tuttavia, è possibile passare la varicella-zoster a qualcuno che non è mai stato esposto ad esso.

Quindi se qualcuno che non è mai stato vaccinato o catturato la varicella tocca direttamente le piaghe aperte del tuo rash, allora può sviluppare la varicella, che li renderebbe suscettibili di herpes zoster in futuro.

Sei il più contagioso quando il tuo rash è vesciche e perdite di liquido, come questo fluido è in collaborazione con microbi virali. Una volta che le vesciche si sono incrinate, è improbabile che trasmetta il virus.

Se si ottiene la varicella da adulto, i sintomi sono spesso molto più gravi di quelli di un bambino. Negli adulti, la varicella può portare a infezioni batteriche, infezioni polmonari e può anche essere fatale.

Trattamento dell’herpes zoster

Non esiste una cura per l’herpes zoster, ma è possibile alleviare i sintomi dei focolai di herpes zoster assumendo farmaci antivirali come aciclovir, valaciclovir o famciclovir.

È importante iniziare il farmaco il prima possibile — se inizi a prendere farmaci entro 72 ore dai primi sintomi, puoi ridurre il dolore e la durata dell’epidemia.

Di solito questi farmaci possono essere assunti per via orale a casa, dice Englund, “ma in alcuni casi l’herpes zoster è così doloroso o vicino all’occhio che deve essere somministrato per via endovenosa in ospedale per controllare rapidamente l’infezione.”

Complicazioni da herpes zoster

L’assunzione di farmaci antivirali può anche ridurre il rischio a metà per lo sviluppo di nevralgia post-erpetica, una condizione in cui la pelle rimane molto dolorosa anche dopo che l’herpes zoster guarisce.

“Alcune persone sono lasciate con un sacco di dolore lungo il percorso nervoso che può durare per mesi o addirittura anni”, dice Englund. “Questo dolore può essere così grave che interferisce con la vita quotidiana.”

La nevralgia postherpetica colpisce circa un terzo delle persone che si ammalano di herpes zoster.

Come prevenire la diffusione dell’herpes zoster

“Il modo migliore per evitare di ottenere l’herpes zoster è quello di ottenere il vaccino Shingrix”, dice Englund. Il vaccino è disponibile dal 2017 e gli studi dimostrano che è efficace dall ‘ 85% al 90% nel prevenire l’herpes zoster e la successiva nevralgia post-erpetica.

Il vaccino Shingrix è generalmente somministrato ad adulti di età superiore ai 50 anni e richiede 2 dosi, a distanza di 2-6 mesi. È possibile ottenere il vaccino Shingrix anche se:

  • Hai già avuto l’herpes zoster in passato.
  • Ha precedentemente ottenuto il vaccino contro l’herpes zoster più vecchio e meno efficace, Zostavax, a condizione che siano trascorse 8 settimane.
  • Non sai se hai già avuto la varicella o no.

Non deve assumere il vaccino Shingrix se:

  • Sei incinta o allatta al seno.
  • Si sta attualmente avendo un focolaio di herpes zoster.
  • Si prova negativo per l’immunità alla varicella-questo significa che non avete mai ottenuto il virus e dovrebbe ottenere un vaccino contro la varicella, invece.

È anche importante portare i bambini a ottenere un vaccino contro la varicella. Il vaccino contro la varicella non eliminerà completamente le tue possibilità di ottenere l’herpes zoster più tardi nella vita perché ti espone a una piccola quantità di virus zoster. Ma le persone che ottengono il vaccino contro la varicella hanno meno probabilità di sviluppare l’herpes zoster.

La maggior parte dei bambini ottiene il vaccino tra 12 e 15 mesi e ha un altro colpo di richiamo tra i 4 ei 6 anni. Tuttavia, è possibile ottenere il vaccino contro la varicella a qualsiasi età.

L’asporto

L’herpes zoster è una condizione dolorosa che può trasformarsi in grave dolore cronico se non trattata. Se ha più di 50 anni, chieda al medico di prendere il vaccino Shingrix per proteggersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.